Finali Under 14: terzo posto meritato..adesso all’attacco ai campionati nazionali!!

 Week-end di pallacanestro e passione con le final four under 14 elite al palazzetto di Piossasco sold-out in tutte le gare.

I ragazzi di Gianfranco Matera e Alberto Persico perdono per un soffio  la semifinale con San Mauro e vincono senza se e senza contro Crocetta salendo sul podio al terzo posto. La finale è tutta PMS con Moncalieri campione.

Semifinale Piossasco, 01/06/2019

«Audentesfortuna iuvat» dicevano i latini (letteralmente “il destino favorisce chi osa”) è stato il motto dei ns ragazzi!! Ed in effetti ci è mancato veramente poco a raggiungere la finalissima dopo la vittoria dello scorso anno …. In una calda e soleggiata giornata, la prima semifinale vede gareggiare la PMS Moncalieri (strafavorita dai bookmakers) e la Crocetta. Partita giocata sul campo in modo equlibrato e per nulla scontata, con epilogo a favore dei ragazzi di Moncalieri.

La seconda semifinale ci vede in campo, sul nostro campo di casa, contro la PMS S. Mauro, stessa semifinale di 12 mesi fa a Vercelli. Terza partita dell’anno contro la formazione torinese, le squadre ed i ragazzi (molti dei quali anche amici) si conoscono a memoria … Le due squadre danno vita ad una partita equilibrata e combattuta come da pronostico.

I ragazzi di Piossasco partono un po’ “intimoriti” dall’importanza della partita ma spinti da un tifo da “serie D”, il primo periodo è di marca biancorossa e termina con leggero vantaggio per l’Alter per 21-24. Anche nel secondo periodo l’equilibrio persiste ma sul finire di frazione il PMS mette a segno un parziale che ribalta il risultato a favore di S. Mauro che chiude sul +8 (47-39). Dopo il riposo, il PMS grazie ad un Break decisivo, ricuce il divario e tenta l’allungo portandosi anche sul +16.

Ma l’Alter c’è e reagisce. I ragazzi di Coach Matera e Persico riprendono in mano la partita e punto su punto si portano sul risultato di parità quando il tabellone indica 2:00. Due minuti decisivi, dove la sorte non ci sorride e il PMS trova i punti utili alla vittoria finale conquista la finalissima per il titolo regionale. Partita bella e giocata in modo corretto da entrambe le formazioni, che per cosa hanno fatto vedere avrebbero meritato entrambe il passaggio alla finale. PMS si conferma formazione solida ed organizzata, con un Pizzaia #31 in giornata di grazia e praticamente immancabile (43 punti a referto per lui). I ragazzi di Piossasco devono cedere il passo ma escono dalla partita a testa alta dopo aver giocato una partita di grande cuore ed intensità.

Grosso rammarico per i rossi di Piossasco, l’uscita di scena di Donnini per infortunio muscolare (ricaduta) che lo estromette dai giochi di fatto già nella prima decina di gioco.

Per la vittoria finale sarà quindi Derby PMS, mentre per il gradino basso del podio Piossasco incontrerà il Crocetta.

SAN MAURO vs ALTER     82 – 78
(21-24 / 26-15 / 21-20 / 14-19)

Cabodi 16, Palla 5, Furlan 6, Marengo 3, Melana, Palmero 12, Scaroni 22, Trulli 13, Varrone, Beltramino, Porfidio, Donnini 4.
Coach Mater, Persico

Finale Piossasco, 02/06/2019

Finalina contro il Crocetta, che vale comunque la terza piazza regionale. Salesiani che nella semifinale del giorno prima non hanno affatto demerito contro la corazzata Moncalieri costretta a rincorrere per lunghi tratti per poi spuntarla solo nel finale. Come già per la semifinale, anche queste due squadre si conoscono bene, essendo state avversarie nel girone iniziale con bilancio in pareggio (vittoria esterna per entrambe le formazioni). Ai nastri di partenza entrambe le squadre si presentano con alcune defezioni dovute agli infortuni subiti nelle relative semifinali. La tensione tra i padroni di casa è decisamente inferiore alla giornata d’esordio e malgrado un tifo a decibel leggermente inferiore alla semifinale del giorno prima (ultras in preparazione per la partita decisiva della prima squadra in quel di S. Mauro per la promozione in serie C Silver) i ragazzi di Piossasco partono forte mettendo alle subito alle corde i ragazzi del Crocetta.

Prima frazione termina con il vantaggio di +5 (11-16) per il Piossasco. La Crocetta dimostra e mette in mostra la sua ottima organizzazione di squadra e le doti dei ragazzi al tiro, sfruttando ogni minima occasione concessa dall’Alter.

I ragazzi di Piossasco invece cercano con insistenza la manovra veloce e ne scaturiscono numerose le azioni in velocità e contropiede sfruttando al massimo la vena offensiva di Cabodi (41 punti a referto per lui) ed un Tarulli autore di una gran finale di stagione.

Alter che non rallenta e raggiunge un ampio margine di vantaggio fino al risultato finale di 59-81.

Vittoria merita ed importante per ragazzi di Piossasco che vale la terza piazza Piemontese, dopo la vittoria dello scorso anno.

Risultato importante ma ancor più importante è stata la crescita di ognuno di loro dopo un duro anno di allenamenti ed insegnamenti ed indimenticabili le esperienze vissute durante la stagione (Torneo di Venezia in cui i ragazzi hanno incontrato tra le altre Olimpia Milano, Rayer Venezia, Virtus Bologna ,Bluorobica Bergamo, …).

Stagione che non si ferma e prosegue il prossimo week-end con i concentramenti interzona … restiamo in attesa di conoscere gli avversari ed il luogo in cui si disputeranno le gare.

La finale è tutta PMS e dopo una partita combattuta ed entusiasmante con una platea insolitamente tutta “gialloblu«, alla fine la spunta Moncalieri che si conferma Campione Regionale di categoria, confermando i pronostici.

Alle premiazione testimonial d’occasione con Patrizia Pepe delegata FIP : Simone Zanotti #41 , giovanili Alter 82, ora ala forte in serie A a Pesaro per la finalina e coach Federico Danna per la finale.

Dopo lo scudetto Under 13 dello scorso anno il terzo posto e l’accesso all’inter zona, in programma prossima fine settimana,  è un grande risultato per i ragazzi Alter 82: GRANDISSIMI RAGAZZI !  Bravi coaches!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.